Banner126rose
medium_prospettoridmedium_verandadef2medium_prospettodxridmedium_archidef

Benvenuti nelle . . . Marine di Melendugno

Benvenuti nelle . . . Marine di Melendugno

 
 
 
Ove le piccole calette di sabbia finissima si alternano a tratti di falesia bassa con numerosi isolotti frammentati, per lasciare spazio poco più avanti ad ampie baie abbracciate dalla falesia più alta, bruscamente interrotte, per entrare in contatto diretto col mare.
Ove gli splendidi scenari dunali con ampie pinete lussureggianti si affacciano sul mare.
Ove ad arricchire la magia di un paesaggio suggestivo, lascia il suo segno indelebile anche la storia, con il caratteristico Parco Archeologico di Roca Vecchia, a strapiombo sul mare.
Ove cinque indistrutte torri d’avvistamento, costiere imperiture proteggono un  incantevole territorio.
sidebar_immagine2
sidebar_bandierablumelendugnotorredellorso

OFFERTE SPECIALI ed INFORMAZIONI

Le scene del film Allacciate le cinture girate a San Foca

10/05/2014, 16:09

Le-scene-del--film-Allacciate-le-cinture-girate-a-San-Foca

nella splendida caletta del Lido Kale Cora girate alcune scene dell’ultimo film di Ozpetek

Marine di Melendugno BANDIERA BLU 2015

22/07/2013, 14:13

Marine-di-Melendugno-BANDIERA-BLU-2015

La Bandiera Blu approda, per il terzo anno consecutivo, sulle Marine di Melendugno

Le Marine di Melendugno premiate con le CINQUE VELE di Legambiente e del Touring Club

22/07/2013, 14:13

Le-Marine-di-Melendugno-premiate-con-le-CINQUE-VELE-di-Legambiente-e-del-Touring-Club

Il prestigioso riconoscimento in ambito turistico e ambientale è stato assegnato da Legambiente e dal Touring Club

Prenota On Line

Prenotazioni confermate entro 24 ore

Diventiamo AMICI su

Diventiamo AMICI su

Per avere continui aggiornamenti sulle nostre promozioni e news

sidebar_facebooksuicidi

Le previsioni METEO

Le previsioni METEO

DICONO DI NOI

“GRAZIE DI TUTTOOOOOO non vi libererete di noiiiii!”

La struttura eccellente, immersa nel verde e nel relax di uno dei punti più belli della costa salentina, a pochi km da tutte le mete turistiche più belle da visitare,gli ambienti puliti, nuovi e rispecchianti le classiche costruzioni locali in pietra leccese e nello stesso tempo dotati di ogni confort; tutto ciò unitamente alla gentilezza, alla cortesia e disponibilità dei proprietari, che ci hanno inondato di un clima familiare e tranquillo per tutta la durata del soggiorno, ha contribuito a rendere le nostre vacanze davvero speciali anzi....troppo brevi dal momento che 15 giorni lì sembra davvero siano passati troppo in fretta...un grazie di cuore a tutti voi ragazzi ci vedremo prestissimissimssimooooo

Rosaria ed Alessandro

“Il sole nel cuore”

La struttura è nuova,molto bella, curata nei particolari. La posizione è strategica: vicina al mare (meraviglioso! ) e nel contempo tranquilla.Quello che fa davvero la differenza sono i proprietari: Luca ed Emanuela sono ragazzi intraprendenti, attenti ed estremamente disponibili che, insieme ai loro genitori, ci hanno fatto sentire in famiglia e hanno reso la nostra vacanza unica e indimenticabile!

Franca e Beatrice

“Mi è piaciuto e ci tornerò”

Il B&B Villa Rosa Candida è una bellissima struttura di nuova costruzione situato a pochi metri dalle splendide spiagge salentine. Le camere sono spaziose e pulite così come i bagni. Geniale la ricca colazione in terrazza con vista su uno splendido prato inglese . I ragazzi che gestiscono il B&B sono disponibili,cordiali e troppo simpatici. Indimenticabili le chiacchiere insieme e la "frisellata" organizzata ed offerta da loro a tutti gli ospiti.Villa Rosa Candida è anche questo: familiarità.

Massimo

“Vacanza indimenticabile”

Ho soggiornato in questa struttura per due settimane con mio marito e due bambini di 4 e 1 anno. La struttura è nuovissima, ben curata, pulita e.... insomma bellissima. Le camere accoglienti e con un bel terrazzino. I proprietari gentilissimi e disponibili ad aiutarti in tutto.
Ho avuto a disposizione la cucina 24h su 24 per i bambini e poi la cosa bella è che si trova a circa 200 mt dal mare. Spiaggia sia libera che attrezzata (molto bello e confortevole il lido Solero). Insomma cosa altro dirvi: ANDATECI!!!! Noi ci ritorneremo di sicuro!

Laura e i suoi piccoli

Newsletter

Inserisci il tuo nome e la tua email per ricevere la nostra newsletter

. . . A pochi passi da noil'ESCLUSIVO

. . . A pochi passi da noil'ESCLUSIVO

Il Fascino Archeologico di ROCA VECCHIA



E’ un altro regalo che la natura ha fatto a questa terra, il risultato dell’opera incessante del vento e del mare che hanno eroso il tenero tufo e scavato gallerie. Come uno splendido smeraldo incastonato in un gioiello desta ammirazione, così il verde cristallino dello specchio d’acqua della Poesia, all’improvviso balza fuori dal giallo e dall’ocra del banco tufaceo in cui sembra racchiuso. Non solo una gioia per gli occhi, ma anche un gran divertimento per chi sa tuffarsi. Chi vi riesce potrà provare l’emozione di attraversare la galleria di collegamento con il mare aperto, un’emozione fatta di luce e di colori che vanno dal turchese al verdino. Questo posto è anche un tuffo nella storia; siamo all’interno del Parco Archeologica di Roca Vecchia, un sito dalla storia plurimillenaria, frequentato fin dall’età del bronzo, dai messapi, dai greci e latini.  Il suo nome Poesia deriverebbe dal termine  greco  πόσις che significa  bere, per la ricchezza di acqua dolce, nel corso degli anni è stato modificato nel termine “Poesia” modificandone completamente il significato. Si distinguono due “Poesie”, la Grande e la Piccola; se di gradevole relax e divertimento è la Grande, di grandissima importanza storica è la Piccola, è inaccessibile ora in parte invasa dal mare. Sulle pareti si sono rilevate tracce di graffiti e disegni del periodo preistorico, testimonianze epigrafiche in lingua messapica , altre iscrizioni in greco antico, in latino e nelle altre lingue parlate in età preclassica in vaste aree della Puglia centrale. Una preziosa e rarissima fonte scritta di notizie e prova inconfutabile di quanto il sito fosse intensamente frequentato prima del XV secolo a.C. e per tutto il primo secolo d.C. E’ uno fra i più importanti santuari dell’antichità di tutto il mediterraneo. 
sidebar_logosolero
page_rocailparco
page_grotta-della-poesia
page_roca-vecchia-sito-archeolog
sidebar_solero1
sidebar_solero3
sidebar_solero2

Le incantevoli BAIE di SAN FOCA e di TORRE dell'ORSO


La splendida baia di Torre dell’Orso è racchiusa tra due alte falesie: a nord il promontorio di Roca e, a sud Punta Matarico. Percorrendone i sentieri del Parco del Brunese (area SIC), puntellati  da cespugli di macchia mediterranea su cui il  vento e la salsedine  hanno disegnato fantasmagoriche forme, si raggiunge la parte alta della falesia ove ai propri occhi si aprirà uno spettacolo mozzafiato, si potrà ammirare l’intera baia e si domineranno i rinomanti faraglioni delle “Due Sorelle”. Una leggenda vuole che i due scogli siano la pietrificazione di due sorelle annegate a causa di un amore infelice. Il banco calcarenitico dei due scogli, ha un colore deciso che muta dal giallo paglierino all’ocra intenso secondo gli orari del giorno, creando un contrasto bellissimo con il blu cobalto del mare; si consiglia di ammirarlo al tramonto. Nella parete della falesia, nella parte inferiore, accessibile solo dalla spiaggia, vi è uno fra i più suggestivi monumenti dell’antichità la Grotta di San Cristoforo cui si accede solo dalla spiaggia. L’ ampio arenile è attraversato dalla foce di un canale d’acqua dolce. La baia anticamente era un approdo frequentato fin da epoche remote. Sono inoltre visibili i resti di un antico villaggio di pescatori interamente scavato nelle parete tufacea della falesia del versante nord.
page_font1
page_font3
page_salentostr246brunese9
sidebar_solero5
page_font7
page_sanfoca
page_font6

I magici FARAGLIONI di SANT'ANDREAil BORGO dei PESCATORI


Per la sua particolare conformazione paesaggistica, con la falesia a picco sul mare è una località dal fascino singolare. Il mare limpido e profondo, dalle tonalità verde smeraldo, un carosello di insenature sfarinate dal vento, la piccola spiaggia, il porticciolo e il vecchio faro. Imperituri, ma indeboliti dal vento si ergono numerosi faraglioni, dalle forme magiche, lungo tutta la costa. Sant’Andrea è stata, a lungo, un antico ritrovo di pescatori. Ancora oggi è un villaggio noto per le sue attività di pesca tradizionale e ideale per le immersioni subacquee, grazie ad un fondale cristallino come pochi.
Ad appena 800 metri da questa località sorge un'importante elisuperficie, capace di garantire un'indiscussa opportunità di sviluppo turistico sostenibile, grazie alla possibilità, per i tanti aviatori diportisti d'Europa e d'Italia, di poter approdare, direttamente a Sant'Andrea, per godere, non solo nel periodo estivo, delle numerose bellezze naturali della zona.
page_5196991100baaffc122z
page_arcoprtessoifaraglioni
page_torrors
page_cimg1089
Villa Rosa Candida
San Foca, Via delle Gardenie 73026 Melendugno Tel.: 3317250884
info@villarosacandida.it
Create a website